Gli alti livelli di stress quotidiano hanno scatenato un’ondata di tendenze verso una vita sana e lo yoga è una delle attività preferite da coloro che cercano di bilanciare mente e corpo.

Se vuoi scoprire quale stile ti si addice meglio, ci sono molte opzioni e, naturalmente, il modo migliore per farlo inizia a fare yoga è seguire un corso per principianti. In ogni caso il video online saranno sempre a portata di mano.


Per tutti i gusti

stili di yogaLo yoga è una tecnica universale e ne emergono diversi tipi, ogni tipo prevede l’apprendimento di diverse posture, forme di respirazione ed esercizi.

In alcuni i movimenti sono più lenti e in altri c’è più movimento, ma l’obiettivo è lo stesso, che la persona raggiunga l’equilibrio mentale, fisico ed emotivo.

Ci sono molti stili tra cui scegliere, ma non lasciarti intimidire. Cominciando dall’inizio: identificare il tipo di yoga secondo il tuo personalità yoga.

Scegli pantaloni larghi, una t-shirt, jogging, abbigliamento in lycra o i tuoi pantaloncini preferiti, l’importante è che sia così comodo da permetterti di eseguire le posture.

È importante non indossare gioielli grandi e pesanti come bracciali, collane, anelli o orologi. Nel caso delle donne, possono indossare piccoli orecchini per evitare che rimangano impigliate nei vestiti. Dimenticate le scarpe, a piedi nudi è meglio.

Da lì, rilassati e goditi i benefici della connessione mente-corpo che scoprirai.

# 1 Hatha

Hatha è un termine che comprende uno qualsiasi degli stili. Significa yoga dello sforzo. Implica un modo lento e gentile di praticare lo yoga. È una specie di introduzione alle posizioni yoga di base in un ambiente discreto.

Le lezioni di Hatha Yoga sono le migliori per i principianti in quanto sono generalmente più lente rispetto ad altri stili. Se sei nuovo in questa disciplina, Hatha è un ottimo punto di ingresso nella pratica.

Scegli questo stile se stai cercando di sperimentare i benefici mentali dello yoga.

# 2 Flusso Vinyasa

vinyasa Tende ad essere uno stile di yoga più vigoroso in cui ogni movimento è abbinato al respiro. Vinyasa significa “collocare in modo speciale” e in questo caso si riferisce alle posture.

Una lezione di Vinyasa di solito inizia con una serie di saluti al sole per riscaldare il corpo per uno stretching più intenso alla fine della lezione.

È per te se preferisci le routine in cui l’insegnante cambia continuamente posizione o se ti piace fare esercizi cardiovascolari.

# 3 Ashtanga

in sanscrito, Ashtanga si traduce come “Via degli otto rami.” È uno stile di yoga veloce, intenso e fluido che prevede una serie di pose, sempre nello stesso ordine.

Questa pratica è molto impegnativa dal punto di vista fisico a causa del movimento costante da una posa all’altra e dell’enfasi sulla pratica quotidiana, quindi non è assolutamente consigliata ai principianti.

È uno degli stili più utilizzati in Occidente da oltre 30 anni. È l’ideale per te se ti piace la routine e preferisci i benefici fisici dello yoga.

# 4 Metodo Bikram o Hot Yoga

È stato avviato da Bikram Choudhury, il cui nome è diventato sinonimo di lezioni di yoga conosciute come metodo bicram.

Le lezioni vengono tenute in una stanza riscaldata da 95 a 104 gradi. Il calore facilita l’allentamento dei muscoli tesi e la sudorazione profusa è considerata un metodo di pulizia.

La sequenza include una serie di 26 pose di base, ciascuna eseguita due volte. Appoggiati a questa routine se il tuo obiettivo è liberare le tossine e perdere peso.

# 5 Per riposare o Forrest Yoga

yoga

Questo metodo cerca di rafforzare e purificare il corpo e liberare le emozioni represse e il dolore per stimolare la guarigione delle ferite fisiche ed emotive. Le lezioni enfatizzano il rafforzamento addominale, le inversioni e la respirazione profonda.

In queste classi vengono utilizzati molti oggetti di scena strategicamente posizionati come coperte, cuscini e cuscinetti per gli occhi. Tutti gli accessori sono lì per aiutarti a immergerti più a fondo nel relax.

# 6 Yoga della risata

Lo Yoga della Risata è un nuovo concetto nel percorso di autoguarigione, che consiste in una combinazione di esercizi di risate con respirazione yogica (Pranayama), esercizi di stretching, applausi e semplici giochi di pantomima che provocano risate.

È considerato un tipo di yoga poiché è un esercizio per il corpo che rilassa la mente, ma è anche classificato come esercizio di meditazione.

Si basa sul fatto scientifico che, sia che si rida davvero o che si finga semplicemente di ridere, si otterranno dei benefici fisiologici, biochimici e psicologici, grazie alla secrezione da parte del cervello di endorfine e altre sostanze chimiche del “benessere” durante l’atto .di ridere.

# 7 Kundalini

Se hai provato una normale lezione di yoga e vuoi aumentare l’intensità, potresti prendere in considerazione l’idea di provare kundalini Questo tipo di yoga si concentra su una combinazione di pose e respirazione. Le sequenze nel Kundalini Yoga (chiamate kriya) vengono eseguite rapidamente e ripetutamente.

Questo stile riguarda il rilascio di energia kundalini nel corpo che si dice sia intrappolata o avvolta nella colonna vertebrale inferiore. Di solito includono canto, mantra e meditazione.

# 8 Yin yoga

ying yoga È uno stile di yoga a ritmo lento con posizioni sedute mantenute per periodi di tempo più lunghi, da 45 secondi a due minuti. Le lezioni sono rilassate poiché dovresti lasciare che la gravità faccia la maggior parte del lavoro.

Lo Yin Yoga ha ancora quell’enfasi sul lasciar andare e lasciarsi andare con il minimo sforzo muscolare nelle posture, ma la sua presentazione include elementi dei concetti della medicina cinese, ad esempio il concetto di Yin e Yang e i canali energetici che attraversano il corpo.